Consulenza legale per ecommerce con un Team di avvocati esperti in privacy e diritto digitale, dal 2011.
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Startup: adempimenti e obblighi legali

20/02/2023

Startup: adempimenti e obblighi legali


Prima di avviare una startup è sempre opportuno avere una panoramica dei principali obblighi legali e adempimenti che potrebbero interessare il business online.

Infatti, è purtroppo ancora molto frequente vedere imprese e startup che concepiscono un business senza essersi confrontati con uno studio legale esperto in diritto del digitale, ecommerce e privacy.

In questo articolo analizziamo alcuni ambiti legali importanti prima di avviare una attività imprenditoriale tramite la propria startup, in modo da indirizzare al meglio il business ed evitare sanzioni delle Autorità o reclami degli utenti.

Prima di leggere l'articolo, se non lo hai già fatto iscriviti alla nostra newsletter, oppure seguici sui nostri canali social (YouTubeLinkedIn e Facebook): in questo modo rimarrai sempre aggiornato sulle novità legali del mondo ecommerce e sulle implementazioni al nostro generatore di documenti legali per siti web.


SOMMARIO

Gestione della privacy
Condizioni di Vendita
Termini d'uso del sito
Accordo di riservatezza
Rapporto con i fornitori
Adegua la tua startup con LegalBlink

 
obblighi e adempimenti legali startup


 

Obblighi legale per startup e privacy



Il trattamento dei dati personali è sicuramente un ambito legale molto importante per qualsiasi startup.

Infatti, praticamente ogni progetto digitale è destinato a trattare dati personali degli utenti, che devono essere gestiti a norma del GDPR.

Nel nostro blog abbiamo pubblicato numerose guide al tema privacy. Ti invitiamo ad esempio a leggere le guide su come pubblicare una privacy policy per sito web  e una informativa privacy per App.

Queste guide saranno utili per comprendere il contenuto della informativa privacy da pubblicare sul tuo sito o per la tua App.

Altro obbligo legale importante per qualsiasi startup è la tenuta di un Registro dei trattamenti.

In tal senso, leggi la nostra guida di approdondimento su cosa sia questo strumento utile per rispetttare il GDPR ed evitare sanzioni del Garante Privacy.

Altro aspetto molto importante da considera è quello relativo al fatto che qualsiasi soggetto che dovesse trattare dati personali per conto della startup deve essere nominato responsabile del trattamento.

Anche questo è un adempimento legale importante per startup.

Leggi la nostra guida che spiega il contenuto di questo importante documento legale.

 

Obblighi legali per startup e condizioni di vendita



Se la startup è un ecommece deve pubblicare dei termini e condizioni di vendita. Questo è un documento legale molto importante in quanto disciplina il rapporto tra il sito web e i clienti.

E' un documento legale che disciplina ambiti quali:

 
  • diritto di recesso
  • legge applicabile
  • garanzia legale

Il documento legale deve essere redatto in base alla specifica operatività del sito di commercio elettronico e aggiornato quando cambia la legge oppure il business online del sito ecommerce.

 

Termini d'uso del sito web o dell'App



Anche se il sito web non è un ecommerce è opportuno pubblicare dei termini d'uso del sito stesso.

Questo non rappresenta un adempimento legale, sebbene sia consigliabile in ogni caso pubblicare dei termini d'uso che spieghino all'utente come interagire con il sito web o con l'App.

Leggi la nostra guida su come ottenere dei termini d'uso per sito web con LegalBlink!

Di solito, i termini d'uso discipliano contesti quali:

 
  • uso del materiale pubblicato sul sito web
  • manleve di responsabilità
  • eventuali funzioni dell'account
 

Startup e accordo di riservatezza



Anche la predisposizione di un accordo di riservatezza non costituisce un adempimento o un obbligo legale per startup. 

E' però più che consigliabile far firmare un accordo di questo tipo qualora la startup di riferimento abbia un progetto particolarmente innovativo e lo stia presentando a diverse software house o web agency per la sua implementazione.

Mediante un accordo di riservatezza, infatti, il soggetto che analizza il progetto della startup ha il divieto di diffondere informazioni rilevanti come:

 
  • business plan
  • caratteristiche del progetto
  • funzionalità


Di solito all'accordo di riservatezza viene inserita una penale. Questo è l'importo che deve pagare alla startup chi diffonde le informazioni vietate, salvo il risarcimento del maggior danno subìto.

 

Startup e rapporto con i fornitori



Tra gli obblighi legali che coinvolgono una startup figurano sicuramente quello con i propri fornitori. In tal senso, il fornitore principale è di solito la web agency incaricata di creare il progetto e mantenerlo operativo nel tempo.

Sotto questo profilo è consigliabile prestare particolare attenzione a clausole su:

 
  • limitazioni di responsabilità
  • foro esclusivo. Vale a dire il giudice competente in caso di causa legale con il fornitore
  • penali

Rispetta gli obblighi e gli adempimenti legali della tua startup con LegalBlink



Con LegalBlink la tua startup può rispettare gli obblighi e gli adempimenti legali previsti dal business di riferimento.

Infatti, LegalBlink è uno studio legale specializzato in diritto digitale, ecommerce e privacy, con un tool per generare documenti legali in modo innovativo.

Con LegalBlink puoi scegliere se generare i documenti legali affidandoti al nostro potente generatore di documenti legali, oppure richiedere assistenza legale personalizzata.

In ogni caso, proteggi il business della tua startup ed eviti sanzioni delle Autorità e reclami dei clienti.

Team LegalBlink