Consulenza legale per ecommerce con un Team di avvocati esperti in privacy e diritto digitale, dal 2011.
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Quando è obbligatoria la privacy policy

28/07/2023

Quando è obbligatoria la privacy policy



Hai un sito web o un eCommerce? In questo caso, dovrai fare i conti con qualcosa di fondamentale: la privacy policy. Se pensi che sia solo un optional, ripensaci. In realtà, l'informativa privacy è un elemento obbligatorio in molte circostanze. Ma quali sono queste circostanze?

Scopriamole insieme.

Hey, prima di leggere l'articolo ti segnaliamo il nostro test gratuito di conformità legale. Inserisci il link ai documenti legali e verifica se sono conformi alla legge digitale!

 



SOMMARIO


Cos'è la privacy policy
Quando è obbligatoria la privacy policy in un sito web o ecommerce
Quando non è obbligatoria l'informativa privacy
Inserimento di solo email e/o numero di telefono: serve la privacy policy?
Conosci LegalBlink?

 

Cos'è la privacy policy



Prima di entrare nel dettaglio, capiamo meglio cos'è una informativa privacy. Questa informazione è molto importante per sapere poi quando sei obbligato a pubblicare una privacy policy.

Innanzitutto ricordiamo che la questione è regolata dal GDPR (General Data Protection Regulation) che ha stabilito regole molto stringenti sulla protezione dei dati. 

Puoi approfondire il tema leggendo la nostra guida su GDPR e siti web/ecommerce.

Con specifico riferimento all'ambito digitale, l'informativa privacy è il documento che spiega all'utente come il tuo sito web o ecommerce tratta i dati personali conferiti sul sito stesso.

Quando l'utente interagisce con il tuo sito internet infatti conferisce dati personali. Ad esempio perchè si registra, oppure perchè scrive al costumer care oppure in quanto effettua un acquisto.

In tutti questi casi l'utente ti comunica dei dati personali (es.: generalità, email, indirizzo, numero di telefono).

Forse avrai già capito perchè una informativa privacy è sempre obbligatoria in un sito ecommerce o sito web.

Infatti, come puoi immaginare, è davvero raro che vi sia un sito web che non permetta all'utente di comunicare i propri dati personali interagendo con il sito stesso.

Per comprendere però se una informativa privacy è sempre obbligatoria approfondiamo il tema.

 

Quando è obbligatoria la privacy policy in un sito web o ecommerce



Probabilmente starai pensando che la privacy policy è obbligatoria solo quando l'utente interagisce con il tuo sito internet.

Invece no. Infatti, anche se l'utente non ha intenzione di interagire con il sito o con l'ecommerce deve poter sapere come verranno trattati i suoi dati personali.

Pertanto, anche se gestisci un sito con semplicemente un form contatto, la privacy policy è obbligatoria.

Infatti, se l'utente dovesse decidere di scriverti potrà farlo avendo prima visionato la tua informativa privacy

Ecco altri casi in cui l'informativa privacy è sicuramente obbligatoria:

 
  • ecommerce (vale a dire un sito dove si effettuano ordini d'acquisto)
  • possibilità di registrarsi al sito
  • sezione dove poter inviare un CV
  • possibilità di partecipare a concorsi online o a sondaggi
  • invio di comunicazioni di marketing o newsletter


 

Quando l'informativa privacy non è obbligatoria



Come hai visto, la privacy policy serve praticamente sempre. Ci possono essere però dei casi dove questo documento legale può non essere pubblicato.

E' molto raro ma può accadere. Ad esempio, il nostro studio legale esperto in privacy  una volta ha gestito un sito di araldica costituito solo da una pagina statica. La pagina descrivera l'albero genealogico di una famiglia nobiliare. Era in sostanza una pagina PDF. Non era stata inserita nemmeno una email o un form di contattato.

Insomma, l'utente non aveva alcun modo di conferire dati personali sul sito. Questo è stato un caso in cui non serviva pubblicare l'informativa privacy.

Lo possiamo però definire un evento più unico che raro.

 
quando è obbligatorio pubblicare una informativa privacy?
 

Inserimento di solo email e numero telefonico: la privacy policy è obbligatoria?



Il tuo sito internet potrebbe avere solo una email e/o un numero di telefono. Vale a dire che se l'utente vuole interagire con il tuo sito deve scrivere una email oppure contattarti tramite un mezzo diverso rispetto al sito (il telefono appunto).

Come vedi, in tutti questi casi l'utente non conferisce dati personali sul sito, ma utilizza un diverso mezzo (email e/o telefono).

Anche in questi casi è obbligatorio pubblicare una informativa privacy? E' necessario inserire sul sito la privacy policy?

Sul punto ci sono opinioni diverse.

Infatti, potrebbe sostenersi che l'informativa privacy per il sito web non è obbligatoria perchè di fatto l'utente non conferisce dati sul sito.

Diversamente, potrebbe sostenersi che la privacy policy è utile anche in questi casi per spiegare informazioni importanti come:

 
  • l'identità del titolare del trattamento
  • come e per quanto tempo vengono conservati i dati (es. l'email dell'utente viene poi cancellata oppure no?)
  • i diritti dell'utente previsti dal GDPR


Insomma, anche se magari non strettamente obbligatoria, potrebbe essere utile in ogni caso pubblicare una privacy policy.

I nostri legali esperti in privacy propendono per questa seconda opzione: pubblicare una informativa privacy anche se il sito espone solo una email o un numero di telefono.

 
quando serve pubblicare una informativa privacy
 

Conosci il generatore di privacy policy di LegalBlink?



Ok, hai visto che una informativa privacy serve praticamente sempre. Magari adesso ti starai chiedendo come ottenere questo importante documento legale in modo veloce e a costi contenuti.

LegalBlink è la soluzione. 

Nato nel 2018 da un Team esperti di ecommerce e privacy coordinati dall'Avvocato Lorenzo Grassano (che si occupa di diritto digitale dal 2011), il nostro generatore è stato riconosciuto come una valida alternativa a tool quali Iubenda e Cookiebot

Il generatore di privacy policy di LegalBlink è un modo facile, veloce ed economico per pubblicare una informativa privacy sul tuo sito web o ecommerce.

Puoi scegliere tra il pacchetto Fast Legal (generazione a cura del cliente) o Easy Merchant (pensano tutto i nostri avvocati).

Ogni pacchetto ha quanto serve per essere a norma, senza fastidiosi upgrade di costo. 

Contattaci per maggiori informazioni. Siamo a tua disposizione per pubblicare una informativa privacy a norma di legge.

Team LegalBlink