Consulenza legale per ecommerce con un Team di avvocati esperti in privacy e diritto digitale, dal 2011.
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Come attivare Google Consent Mode con LegalBlink

22/08/2022

Come attivare Google Consent Mode con LegalBlink


In questa guida vediamo come attivare Google Consent Mode tramite LegalBlink.

IMPORTANTE AGGIORNAMENTO: a partire dal 1° marzo 2024 sarà applicata la Google Consent Mode V2. Leggi la nostra guida.
 

Attivare questa funzionalità è molto importante sopratutto per il fatto che l'utilizzo dei cookie di profilazione di terze parti è destinato a diminuire nel corso del tempo.

In questo contesto, Google Consent Mode rappresenta una funzionalità che rende il consenso la condizione determinante per il funzionamento dei servizi di Google, come Google Analytics e le campagna su Google Ads.

Come verrà spiegato in questa guida, Google Consent Mode può essere utilizzato anche per gestire il consenso di servizi diversi da quelli offerti da Google (come per esempio Facebook pixel).

Vediamo le attività da effettuare per gestire Google Consent Mode tramite LegalBlink.


1. Inserire il codice Javascript

 

Di seguito trovi il codice di LegalBlink da inserire nell’head poco prima dello script di Tag Manager (se installato) e dello script del banner cookie di LegalBlink.

Pertanto, prima di inserire il codice sotto riportato, dovrai aver inserito il codice java script del banner cookie di LegalBlink.

Ti ricordiamo che il codice java script del banner cookie deve essere inserito nella versione html della home page. 

Pertanto, anche il sotto riportato codice java script deve essere inserito nella versione html della home page, prima del codice java script del banner cookie di LegalBlink.





 

Configurare il tag in Google Tag Manager

Dopo aver inserito il codice indicato nella sezione 1, per completare la configurazione di Google Consent Mode devi entrare nel tuo account di Google Tag Manager e cliccare su "Aggiungere un nuovo tag". Trovi il link nell'area "Nuovo Tag" (v. immagine A)

IMMAGINE A
google consent mode legalblink

Una volta che hai cliccato su "Aggiungere un nuovo tag" si aprirà una nuova sezione, la quale presenta due aree:
 
  • Configurazione tag
  • Attivazione


2. Configurazione tag


Clicca su "Configurazione tag", come mostrato nella figura sottostante. Puoi cliccare anche sul simbolo del tag che trovi al centro di questa sezione.

IMMAGINE B
google consent mode e tag manager LegalBlink

Al passaggio successivo si aprirà una nuova sezione dove puoi scegliere tra molteplici tag.

Il tag da selezionare si chiama "Consent Mode". 

Puoi trovare questo tag scorrendo il menù a tendina che trovi in questa sezione oppure digitando "consent" nel riquadro dedicato alle ricerce (v. immagine sottostante).

IMMAGINE C
come attivare google consent mode per siti web con LegalBlink


Una volta cliccato su questo tag vedrai una serie di opzioni (v. riquadro sotto).

IMMAGINE D
google tag manager e LegalBlink
 

Clicca sulla prima opzione: Pass Ad Click Information through URLs


3. Attivazione del tag


Conclusa la fase di configurazione del tag è necessario procedere a quella di attivazione del tag.

Per farlo devi ritornare nella schermata dove avevi la scelta di:
 
  • configurazione tag
  • attivazione

VEDI IMMAGINE B SOPRA

In questa schermata questa volta dovrai cliccare su Attivazione.

Di seguito l'elenco dei tag di LegalBlink da attivare:

IMMAGINE E

 

4. Configurare i tag di servizi diversi da quelli di Google


Le attività sopra descritte riguardano i tag di servizi riconducibili a Google.

Di seguito invece spieghiamo le attività da effettuare per servizi offerti da società diverse da Google, come Facebook per esempio.

Per farlo, devi ritornare nella schermata iniziale dove puoi scegliere tra:
 
  • configurazione tag
  • attivazione

E' la schermata che trovi come immagine B.

Come fatto in precedenza, clicca su Configurazione tag e poi seleziona il tag Consent mode.

Una volta fatto ciò, nella schermata Attivazione scegli l'opzione Consent Initialization - All pages.

IMMAGINE F


Completata questa attività devi ritornare nella schermata dove in precedenza hai selezionato Consent mode e, invece di questo tag, selezionare HTML personalizzato.

Una volta che hai selezionato HTML personalizzato si aprirà una schermata. In questa schermata devi inserire il codice html personalizzato del servizio di cui vuoi gestire i consensi tramite Google Consent Mode (v. schermata).

IMMAGINE G
google consent mode e cookie attivazione consensi


Una volta inserito il codice html del servizio, devi cliccare su Opzioni avanzate e attivare l'opzione "Una volta per evento" (v. immagine sotto).

IMMAGINE H


Dopo di ciò, cliccare su "Impostazioni relative al consenso" e poi "E' necessario un consenso aggiuntivo per l'attivazione del tag".

Comparirà una lista di tag, come sotto riportato.

IMMAGINE I
google consent mode e attivazioni consensi


Il tag riferito ai cookie di profilazione pubblicitaria è:

ad_storage

Mentre il tag riferito ai cookie di profilazione statistica è:

analytics_storage

Questo significa che se lo scritp del servizio che hai inserito come "Html personalizzato" è riferito a un servizio di profilazione pubblicitaria, in questa sezione dovrai indicare ad_storage.

Se invece si tratta di un servizio di profilazione statistica, allora dovrai inserire analytics_storage.

Ovviamente deve esserci coerenza con quanto indicato nel banner cookie di LegalBlink.

Se ad esempio si tratta di un servizio di profilazione pubblicitaria (e quindi hai indicato ad_storage), il relativo cookie deve essere stato inserito nella sezione dei cookie di profilazione pubblicitaria nel configuratore di banner cookie di LegalBlink.


Ulteriori informazioni?


Se hai bisogno di chiarimenti su come gestire i consensi tramite Google Consent Mode e l'integrazione con LegalBlink puoi scrivere a legalblink@legalblink.it.

Team LegalBlink